Bike Langhe Provence Bike Langhe Provence Bike Langhe Provence

Twitta la tua storia. Il tuo riscontro è importante!

 

Bike Langhe Provence

IL PROGETTO

ITINERARI FRA LANGA E ALTA PROVENZA / LA CICLOVIA PROVENZALE

Il progetto della Ciclovia Provenzale è una delle iniziative nate con il progetto “Nuovo territorio da scoprire – Le attività all’aria aperta a contatto con la natura” del Piano Alcotra 2007/2013 tra la Provincia di Cuneo e il Département des Alpes de Haute Provence, ripreso nel corso del 2015 con il progetto "Itinerari fra Langa e Alta Provenza", che ha visto l'Unione del Fossanese capofila al fianco di Provincia di Cuneo, Comunità Montana Valle Stura e Conseil général des Alpes de Haute-Provence.

Il collegamento tra i due territori transfrontalieri assume una significativa valenza europea inserendosi a pieno titolo nella rete Eurovelo come importante raccordo tra le ciclovie esistenti. Il tracciato della Ciclovia, che ricalca un percorso storico risalente alla via romana verso la Provenza, evidenzia un itinerario che possiede straordinarie potenzialità ambientali e turistiche. Si va dai tratti collinari delle Langhe e del Roero al pianoro del bacino fluviale dello Stura di Demonte, fino all’Alta Valle, a cui corrisponde la contigua valle francese dell’Ubaye e suggestivi paesaggi mediterranei.

Lungo il tracciato della Ciclovia Provenzale sono molti i percorsi cicloturisti – diversi per tipologia e ambientazione – che possono soddisfare le esigenze di un pubblico variegato. L’obiettivo di BikeLangheProvence è accompagnare il cicloturista lungo il suo viaggio, offrendo informazioni dettagliate dei percorsi, opportunità ricettive, eventi e servizi dei territori attraversati, oltre a uno strumento social attraverso cui condividere le emozioni vissute in sella alla propria bicicletta.

Bike Langhe Provence

CHI SIAMO

Percorsi cicloturistici del Fossanese

Il territorio del Fossanese, nel cuore del Piemonte, offre itinerari cicloturistici segnalati adatti a ogni età. Al piacevole paesaggio di pianura, fatto di campi coltivati, canali e pioppeti, si alternano tenui rilievi e profondi alvei modellati dall’azione remota dei fiumi. Lungo i percorsi si incontrano le testimonianze della storia antica e recente. Aree archeologiche e naturalistiche, torri e castelli, cascinali e mulini rappresentano il giusto spunto culturale da abbinare all’esercizio fisico e al piacere di una rilassante vacanza all’aria aperta.

Numerose le occasioni di sosta e soggiorno, grazie a un’offerta ricettiva e ristorativa genuina e di qualità.

Percorsi cicloturistici della Valle Stura

La Valle Stura è da sempre il percorso più agevole per raggiungere la Francia attravero il Colle della Maddalena, passaggio naturale tra la pianura cuneese e la Provenza. La Valle può essere risalita per oltre 50 km lungo una ciclabile che consente al cicloturista di ammirare incantevoli paesaggi, il Forte Albertino di Vinadio, l’Ecomuseo della Pastorizia di Pontebernardo e i musei dei vari paesi della Valle. Oltre questo itinerario principale, i ciclisti possono cimentarsi in percorsi alternativi come il Colle Fauniera (verso Valle Maira e Grana), ed il Colle della Lombarda (verso la Francia), Madonna del Colletto (verso Valdieri e B. S. Dalmazzo) e i Bagni di Vinadio.

Percorsi cicloturistici delle Alpi dell’Alta Provenza

Percorrere le Alpi dell’Alta Provenza in bici significa scoprire dei paesaggi e dei rilievi molto differenti, meravigliandosi ogni volta di un ambiente nuovo. Dalle campagne ricche di valli del Luberon e dell’Alta Provenza, ai grandi colli dell’Ubaye, passando per i campi di lavanda del pianoro di Valensole e le spettacolari “Gorges du Verdon”, ogni chilometro percorso vi condurrà verso nuove emozioni.

Bike Langhe Provence